Ho bisogno di amore: 3 modi per trovare l’amore che cerchi

Ho bisogno di amore

Ho bisogno di amore?
E’ bastato un giorno particolare al rifugio per rifletterci e capire che la mia risposta è “no“, ma come mai?

Ti racconto come mai e come puoi riuscirci anche tu 🙂

Sul finire della prima fase dell’emergenza Coronavirus, cominciava ventilarsi la vaga possibilità che il rifugio potesse riaprire per la stagione estiva.
In realtà nessuna certezza nell’aria, ma solo timidi tentativi di ripresa che lasciavano poco spazio alla speranza.

In ogni caso il rifugio aveva bisogno di manutenzione, così approfittando della situazione, un giorno ho deciso di salire a sistemare.

Nel periodo precedente, la situazione lasciava supporre che la stagione estiva sarebbe saltata. Io però non ho perso tempo a disperarmi, ma l’ho investito facendo molto altro.
Cose completamente diverse che non avevano quasi mai a che vedere col mio adorato rifugio.

Sentivo i colleghi lamentarsi del fatto che gli mancava il rifugio, mentre a me, sorprendentemente, non mancava affatto.

Quel giorno della manutenzione non avevo la più pallida idea delle emozioni che avrei provato e, a dirla tutta, la immaginavo come una giornata delle tante da cui non mi aspettavo niente di particolare.

Con mia grande sorpresa invece, mentre salivo ho cominciato a sentire la gioia e la gratitudine di sempre.
Mi sentivo a casa in quel posto che avevo fatto mio semplicemente amandolo, come avevo fatto mia ogni altra cosa che potevo vivere a casa semplicemente amandola.

Mettendo la massima cura in ogni cosa non mi era mancato il rifugio, né nient’altro perché in quel tempo, semplicemente amando, avevo dato io a me stessa l’amore di cui avevo bisogno senza pretendere di riceverlo da fuori.

L’amore è la cosa più importante in assoluto per l’essere umano, è essenziale per la nostra anima come l’aria lo è per il corpo e non ne possiamo assolutamente fare a meno.

Scopri le mie risorse gratuite

Iscriviti alla mia newsletter e ogni martedì riceverai consigli e spunti per imparare a gestire le tue emozioni senza starci più male.

Il problema è che le persone molto spesso confondono il bisogno di amore con quello di essere amati.

L’amore lo possiamo trovare in tre modi:

riceverlo (da altro o dagli altri)
amarci
amare (le cose e le persone)

Se ci aspetteremo di ricevere l’amore da fuori pensando non ci siano altre soluzioni, finiremo per pretenderlo a tutti i costi, non potendo farne a meno, e l’unica cosa che vedremo sarà la paura di non riceverlo.

Quando impari ad amare incondizionatamente però, capisci che non ti serve nulla, ma che puoi accogliere ogni cosa.

Quando mi sono accorta che non avevo bisogno dell’amore della mia montagna, mi sono subito resa conto che valeva lo stesso anche per l’amore delle persone.

Del resto, come potremmo essere certi di ricevere qualcosa che non dipende da noi?

In realtà non potremo sapere se le persone saranno capaci e decideranno di darcelo, così resteremo sempre nella paura, in balia delle loro decisioni.

Se non ci facciamo attenzione commettiamo un errore molto grande perché, se è vero che l’amore può arrivare da fuori, è anche vero che possiamo costruirlo amando noi per primi.

Ho bisogno di amore: tutto dipende da dove metti l’attenzione

Ho bisogno di amore_1

Imparare a costruire l’amore dentro di noi, dipende da dove mettiamo l’attenzione.

Finché restiamo convinti che dovranno essere gli altri a darci l’amore, non molleremo la presa e non potremo vedere altro.

Ho scritto una guida che ti consiglio di leggere, su come lasciare andare le convinzioni a cui siamo attaccati e che non ci permettono di vedere altro.

E io per prima sono stata convinta di questo per una vita intera passata elemosinando amore, soprattutto quello di mia mamma.

Prima di imparare ad amare incondizionatamente, investivo tutto il mio tempo e le mie energie nel tentativo di ottenere quell’amore che avevo sentito mancare fin da piccola.

Ormai mi ero convinta che non potevo meritare amore, visto che non mi ero sentita amata nemmeno dalla persona che più di tutte avrebbe dovuto amarmi.

Era arrivato il giudizio severo su di me che diceva che io non ero degna di amore e non ero capace di trovarlo se non cercandolo negli altri. Impossibile.

Avevo un disperato bisogno di amore e non vedevo altra soluzione che prenderlo da fuori, lottando per elemosinarlo dove e da chi potevo.

In quel tempo, avevo anche amato veramente, avevo dato e ricevuto amore dall’amore donato.

L’amore c’era già, ma non sapevo riconoscerlo, cieca del severo giudizio che mi ero data e non ammetteva repliche.

Continuavo ad avere bisogno di amore nonostante nell’amore fossi immersa.

Finché accetteremo di mollare la presa, la pretesa di ricevere amore resterà sempre a comunque davanti a tutto, sarà lì che guarderemo e ogni cosa sparirà nella sua ombra.

E anche quando ci sembrerà di averci provato veramente, non potremo sentire davvero l’amore che arriva dall’amare e dall’amarci.

Amare incondizionatamente fa paura: per amare ed amarti devi volerlo davvero

Amare incondizionatamente

Cambiare prospettiva significa prendere la decisione vera e profonda di togliere il giudizio in cui abbiamo imparato a riconoscerci, affrontando la paura dell’ignoto.

Per trovare l’amore di cui avevo bisogno, ho dovuto decidere di mollare la presa, di perdonare e perdonarmi, e questo fa paura.

Ho dovuto decidere di accettare che potessero esistere altre strade, e la strada che non si conosce fa paura.

Ho dovuto decidere di fidarmi di poter essere degna amore e di essere capace di costruirlo con le mie mani amando incondizionatamente. Ma questo fa un’immensa paura.

Ho deciso di non avere più paura e di provarci davvero.

È una decisione che dobbiamo prendere noi e che nessun’altro potrà prendere al nostro posto.

Solo quando toglierai il giudizio, allora potrai togliere la pretesa.
Solo quando toglierai la pretesa, potrai vedere.

Quando l’ho fatto, ho visto l’amore che mia mamma aveva, ma che restava nascosto nella sua infinita paura e debolezza e solo allora sono stata capace di accoglierlo.

Solo quando ho scelto di provarci davvero ho visto l’amore che potevo costruire dentro di me, amando me stessa nell’amare incondizionatamente lei.

Ma ancora non era finita.

Di nuovo era arrivata la paura, una paura diversa però, che stavolta aveva i giorni contati.
Era la paura di perdere di nuovo tutto e che si fosse solo trattato di un bellissimo sogno. Troppo per crederci davvero.

Ma dai cosa ti dico?

Quando hai visto una volta, poi vedi e vedi sempre.
Se un giorno inciampi e torni indietro, sai che hai visto e che puoi vedere. E allora vedrai, perché dipende tutto e solo da te decidere dove mettere l’attenzione.

Ora lo sai e, se vuoi farlo, cominci a rinascere costruendo giorno dopo giorno una persona nuova.
E questa si chiama consapevolezza di se stessi 🙂

Così quel giorno al rifugio non mi serviva nulla perché sapevo che sarei stata felice.

Non mi aspettavo niente, ma ho trovato tutto.

Così ora lo chiedo a te.

Onestamente sei disposto, o disposta ad ammettere che non ti serve altro amore che quello che viene da te?

Sei disposto, o disposta a provare davvero a guardare solo a quello che fai tu lasciando gli altri liberi di accettarti o rifiutarti?

La decisione è solo tua, trovare l’amore di cui hai bisogno dipende solo da te.
È sempre possibile, ma devi volerlo davvero 🙂

Oggi ti lascio anche un esercizio.

Da ora prova a fare e a vivere ogni cosa, che si tratti di qualcosa che ti piace, ma anche e soprattutto se è qualcosa che non apprezzi, pensando che da lì dovrai tirare fuori il massimo di cui sei capace, tutta la tua felicità.

Immagina di avere solo quel momento per essere felice, come se trovarla adesso fosse la tua unica possibilità.

Cercala in ogni attimo, vivilo pienamente e chiediti di continuo: cosa posso trovare di bello in questo momento?

Devi crederci davvero, devi trovarlo.

Prova, poi scrivi qui sotto nei commenti come è andata 🙂

Ti piace quello che scrivo?

Iscriviti GRATIS alla mia newsletter!

Condivido molti temi tratti da spunti di vita quotidiana e non solo.
Riceverai consigli e risorse utili e ogni novità per la tua crescita personale.
Comincia fin da ora, scopri chi sei e prendi in mano la tua vita!

Get Free Email Updates!

LASCIA IL TUO CONTATTO QUI SOTTO

Accetto il trattamento dei miei dati secondo le vigenti norme sulla privacy Privacy Policy

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè pagina delle nostre e-mail

Serena Sironi
Serena Sironi
Architetto di formazione e gestore di un rifugio alpino, mi sono avvicinata alla crescita personale nel 2007. Da allora è cominciato quel percorso che mi ha permesso di rinascere scoprendo davvero chi sono e diventando più forte di ogni problema. Dal 2017 metto a disposizione la strada che ho percorso per prima a chi si affiderà a me come Mental Coach, anche grazie al particolarissimo ambiente del rifugio. Qualcuno mi definisce come architetto dell'anima. Concordo...
Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Paola
Paola
Luglio 5, 2020 12:41 PM

Ciao Serena!
.mi ritrovo in questa tua descrizione ,è come se a volte riuscissi a raggiungerlo ma non sempre a volte scivolo ancora nelle pretese🙄
Credo che sia necessario continuare ad insistere ed insistere ancora finché non sarà parte di me😅
Grazie!!!
Un abbraccio!

Paola
Paola
Luglio 6, 2020 9:46 PM
Reply to  Serena Sironi

Ora farei ancora fatica,mi sentirei senza qualcosa🙄

Paola
Paola
Luglio 8, 2020 1:40 PM
Reply to  Serena Sironi

Si nel momento funziona!lo devo ancora interiorizzare!!
Grazie!!

Carmen
Carmen
Giugno 27, 2020 7:00 AM

Serena ☺️, Ke belle le foto del tuo amato rifugio😍! L AMORE KE TUTTO PUÒ E TUTTO FA’☺️MI RENDO CONTO KE DI TANTO IN TANTO INCIAMPO NEI VECCHI SISTEMI, MA COME DICI TU, SI È INTRAVISTA LA STRADA GIUSTA , ED È SU QUELLA KE BISOGNA RIPRENDERE SEMPRE E CMQ! È DIFFICILE , MA CE LA FAREMO😁

Francesco
Francesco
Giugno 25, 2020 9:26 PM

“L’amore è la cosa più importante in assoluto per l’essere umano, è essenziale per la nostra anima come l’aria lo è per il corpo e non ne possiamo assolutamente fare a meno.” L’amore incondizionato come concetto fa paura è vero! Se penso alla sensazione di amare senza voler nulla in cambio penso che sia simile a guidare un’auto su una strada completamente al buio. Si perdono “certezze” e si procede verso l’ignoto, senza qualcuno o qualcosa che faccia da stella polare. E invece è proprio l’opposto ossia io guido su una strada ben illuminata e il mio percorso non è per… Leggi il resto »

Sarah
Sarah
Giugno 23, 2020 7:15 PM

Cara serena sembra fatta apposta per me qs newsletter e non sai quanto mi ci ritrovo tra bisogni e pretese, insoddisfazioni e infelicità. Il voler essere felice solo attraverso l’amore degli altri senza mai partire da quello x me stessa. Ciò mi ha tolto tante troppe energie da ritrovarmi stanca e incapace di trovare la vera felicità nel fare qualunque cosa. Adesso sto ripartendo da me e giorno dopo giorno voglio ritrovare forza ed entusiasmo. Grazie anche a te so di potercela fare

Sarah
Sarah
Giugno 24, 2020 10:09 AM
Reply to  Serena Sironi

Le tue parole, i Vs pensieri, insegnamenti ed esperienze vissute voi coach in prima persona fanno riflettere e capire che uno ce la può fare se vuole davvero. Se uno vuole cambia. È ciò che voglio davvero fare io x me Serena. Me lo devo e voglio riuscire. Sto vivendo un momento difficile e una rinascita è ciò che mi serve. Ciò che mi può dare la forza di andare avanti e vedere una nuova me

Mirian
Mirian
Giugno 23, 2020 7:50 AM

sto scoprendo ,grazie al mio percorso, che posso trarre felicità da ogni cosa che faccio, in ogni situazione che vivo. sto imparando che andare oltre alla semplice visione del problema mi aiuta a vivere serenamente, ricavando emozioni positive anche dalle difficoltà. sto imparando che non sempre posso risolvere le situazioni, ma posso accettare traendo il meglio. sto imparando che è attraverso l’amore verso me stessa che posso davvero amare gli altri

Alle Mental Coach
Alle Mental Coach
Giugno 23, 2020 7:49 AM

Bellissima Newsletter! Mi piace l’esercizio, inizio subito!

Cristina
Cristina
Giugno 23, 2020 7:38 AM

Arrivi sempre al momento giusto ! Buona giornata