Non riesco ad essere felice: perché ti succede e come cambiare

Non riesco ad essere felice-ragazza triste con cappello

Perché non riesco ad essere felice?

Me la ricordo bene questa domanda.

Era anche la mia. Quella che ho digitato sul web in una notte di disperazione.

Facevo tante cose, ma alla fine non avevano un senso. Nemmeno la mia vita ne aveva più.

Stavo male.

Mi sentivo inutile, sbagliata, profondamente triste ed infelice.

Se guardavo la mia vita non c’era nulla che non andasse.

Avevo tutto, eppure mi mancava qualcosa che non riuscivo a capire cos’è.

Non riesco a essere felice…

Se non riesci ad essere felice è proprio questo il motivo: pensi che ti manca qualcosa.

Ma quella notte ha segnato la svolta della mia vita.

Ho capito cosa succede quando non sono felice e poco alla volta ho iniziato un lavoro profondo su di me.

Così profondo da trovare la felicità.

Oggi voglio condividere con te tutto quello che ho imparato e con cui ogni giorno aiuto le persone.

Perché se ci sono riuscita io, se ci riescono loro, tutti possono tornare ad essere felici.

E ci puoi riuscire anche tu 😀

Allora partiamo da qui: mi manca qualcosa

 

Non riesco a essere felice: ti manca qualcosa…

Non riesco a essere felice-ragazzo di spalle seduto sulla riva del mare

Ti è mai capitato di uscire con fuori un sole meraviglioso e far fatica a rientrare?
In casa, in ufficio, in qualsiasi posto ti trovavi.

A me è successo giusto poco fa.

Ero in casa e stavo facendo il lavoro che amo.

Stavo bene.

Ma visto il bellissimo sole, perché non godermi una piccola pausa rigenerante sul balcone?

Ottimo, così poi sarei stata anche meglio, pronta per ricominciare alla grande.

Già 🙂

Peccato che quando sono rientrata tanto bene non ci stavo più.

Ah, quanto sarei ancora voluta uscire!

E continuavo a pensare a quanto bello e piacevole fosse il sole di poco fa.

Se ti concentri su quello che manca non potrai che essere infelice.
E ti dimentichi tutto quello che invece c’è.

Ora osserva la tua vita, sarà capitato anche a te di fare qualcosa, provare emozioni positive e stare bene, magari molto bene.

Quando succede immaginiamo sia quella cosa a darci la felicità.

Ed e così che nascono le nostre pretese.

Pretese, già, quel veleno sottile che crea la nostra infelicità…

 

Perché non riesco ad essere felice: pretese, e guardi quello che non hai

perché non riesco ad essere felice-foto in bianco e nero di donna che piange col cappuccio

Quando scatta una pretesa, vuoi a tutti costi quella cosa.

La devi avere perché hai paura che se non la ottieni non potrai essere felice.

E se la ottieni?

Il tempo di accorgerti che da un momento all’altro potrebbe finire, e di nuovo arriva la paura.

Senza quella cosa, pensi, non potrai più stare bene!

Proprio come me senza il sole sul balcone.

Eppure prima andava benissimo!

E quando perdi quella cosa pensi che da ora non potrai mai più essere felice, che la tua vita non avrà più alcun senso.

Sai qual è il problema?

Sono poche le cose come il sole sul balcone. Spesso sarà qualcosa di molto più importante, qualcosa in cui riponi tutta la tua felicità.

Pensa a una relazione.

Quante persone iniziano una relazione in cui stanno bene, ma quando la relazione finisce si disperano?

Pensano che senza quella persona non potranno mai più essere felici e che la loro sarà una vita triste e senza senso.

Eppure non stavano mica così male prima della relazione. E forse la loro vita non aveva nulla che non va.

Oppure un lavoro.

Magari hai un bel lavoro, ti trovi bene. Poi fai qualcosa di diverso. Ti piace e ti convince di più.

Inizi ad investire in quel lavoro, tutti i tuoi sforzi finiscono lì.

Senti che è il lavoro della vita, stai bene e sei felice!

Ma che succede se dovessi perderlo?

Stessa cosa. Hai associato la tua felicità a quel lavoro e pensi che, senza, non potrai più essere felice.

Pretese, pensieri negativi, paura.
Sono questi a farti stare male!

Ma non ce ne accorgiamo…

Lo stesso succede se inizi a pensare che per essere felice ti serve una casa nel verde, la salute o la forma fisica, i soldi, un figlio, la famiglia o che vinca la tua squadra del cuore.

A ognuno il suo 🙂

 

Felicità e soddisfazione: che ti serve per essere felice?

Ogni volta che inizi a pensare che quella cosa ti renderà felice, inizi a pretenderla, aver paura e stare male.

Finché non ce l’hai, e quando c’è l’avrai ma la vedrai vacillare.
E succede, cavolo se succede!

Ogni pretesa è una bomba a orologeria, altro che felicità!

E non illuderti se ottieni quello che pretendi.

Non è felicità.
Si chiama soddisfazione.

E sono cose molto diverse.

Guarda questo video, Giacomo ti spiega bene la differenza e capirai davvero cos’è la felicità 🙂

 

Scopri la Masterclass di Indipendenza Emotiva ⇒

 

E occhio, per vivere una cosa non devi per forza sperimentarla davvero.

Basta l’immaginazione!

La mente non distingue ciò che è vero da ciò che è immaginario, lo dicono gli studi di Pascual-Leone, studioso di Neuroscienze e professore di Neurologia alla Harvard Medical School.

E così, se immagini quella cosa come quella che ti darà la felicità…

Boom!

Ecco che scatta la pretesa.

Quante cose desideriamo perché la cultura, l’educazione, la società (ah, la società!) ci insegnano che se solo avremo una certa cosa saremo felici per davvero?

Osserva bene. Molte delle cose che pensi ti servano per essere felice sono le stesse che vogliono tutti per lo stesso identico motivo.

Che dici, sarà un caso?

Oppure potresti vedere altri star bene con qualcosa e immaginare che se solo l’avessi saresti più felice anche tu. E…
Stesso identico risultato, scatta la pretesa.

Ora ricordati bene questo:

pretesa = emozioni negative.

SEMPRE.

Quando non hai quella cosa…
Ma anche quando ce l’hai!

E finché tu vivrai in questo modo non riuscirai ad essere felice perché ti mancherà sempre qualcosa. Continuamente.

Proprio come a me, quando sono rientrata dal balcone 🙂

Perché non riesco ad essere felice?
Ora lo sai 😉

Ma come se ne esce, come smettere di soffrire?

 

Sono felice, sono infelice: come crei la tua felicità?

sono felice sono infelice-pennellate di colore

La prima cosa che devi fare è capire che nessuno può rendere felici gli altri.

Hai capito bene: niente e nessuno possono renderti felice.

A parte te.

Esatto, sei TU che crei la tua felicità, sempre.
Anche quando pensi che sia ciò che vivi a farti stare bene.

Lo fai applicando le 10 leggi della felicità.
E il nome non è un caso 😉

Sono atteggiamenti, modi di vivere e pensare che creano felicità dentro di te.

Giacomo te le spiega bene in questo video.

 

Scopri la Masterclass di Indipendenza Emotiva ⇒

 

Là fuori sul balcone non era il sole a farmi stare bene, ma COME stavo vivendo quel momento.

Sì, hai capito bene.

Non è mai qualcosa che hai vissuto o che vorresti vivere. A farti dire “sono felice” sei sempre e solo tu.

COME l’hai vissuto o lo stai vivendo ora, nella realtà o nella tua immaginazione.

Prima di proseguire voglio proporti questo test. Poche domande che ti aiuteranno a riflettere molto su COME vivi oggi la tua vita.

Io, sul balcone, di certo stavo cogliendo tutto il positivo che c’è, vedevo quel momento come un’opportunità, ero lì, vivevo il presente nel qui ed ora, aperta ad accogliere ogni cosa e sensazione. Amare

Queste sono le leggi che certamente mettevo in atto, ma in modo più sottile entravano in gioco tutte quante. E questo succede praticamente sempre.

E prima di uscire, mentre stavo bene facendo il mio lavoro?

Stessa identica cosa: applicavo le 10 leggi della felicità 🙂

Rientrando dovevo “solo”:

  • mollare la presa e togliere la testa da quel pensiero
  • quindi scegliere di tornare a vivere quel momento con il giusto atteggiamento

E se a volte può essere faticoso toglierti un pensiero dalla testa, ho per te un articolo in cui spiego come scacciare i pensieri negativi.

Troverai strumenti semplici e immediati per riuscirci in men che non si dica 🙂

 

Non riesco ad essere felice: cosa pensi fa la differenza

bambino biondo pensieroso appoggiato a parapetto di legno

Ok ok, io stavo bene prima, ma se per te non fosse così?

Se prima di pretendere qualcosa non stavi bene, se la tua vita era uno schifo e non riuscivi ad essere felice…

Se sei infelice è solo perché hai sempre cercato la felicità in qualcosa che non c’è invece di essere tu a crearla. Con la tua mente e le tue mani.

Cosa pensi, come vivi ogni cosa fa la differenza!

Ricordatelo bene, non è mai quello che vivi a renderti felice. MAI.

È sempre e solo, SEMPRE E SOLO, come lo vivi.
E come vivi ogni cosa dipende strettamente da cosa pensi, dal tuo atteggiamento mentale.

Succede per la legge psicologica più importante che ci sia.

Si chiama indipendenza emotiva e in questo video Giacomo ti mostra bene di cosa si tratta e come funziona.

 

Scopri la Masterclass di Indipendenza Emotiva ⇒

 

Così se non riesci ad essere felice senza una certa cosa o persona devi capire che non sarà quello a renderti felice perché la felicità la crei sempre e solo tu.

Quindi devi creare tu la tua felicità applicando le 10 leggi.

Se imparerai davvero ad applicarle in ogni cosa che vivi e ogni istante della tua vita, capirai che basta poco per essere felici perché in fondo è tutto qui.

Allora riuscirai ad essere felice in ogni situazione, anche quelle dove ora non penseresti mai.

Potresti arrivare a non avere niente e sentire di non aver mai avuto così tanto!

A me è successo fino a provare profonda gratitudine e riconoscenza per la vita 🙂

 

Come essere felici: amare, soluzione al problema dell’esistenza umana (e alla tua infelicità)

come essere felici-ragazzo felice di profilo con le braccia aperte e sguardo verso l'alto

Si, lo so a cosa pensi, le solite storielle da crescita personale, ma la vita vera è un’altra cosa.

Perché, come faccio ad essere felice se non trovo un senso alla mia vita?

Cosa se penso di non andare bene, che non valgo niente e la mia un’autostima sotto i piedi?

E quando va tutto male e i problemi sono più grandi di me?

Che cavolo me ne faccio di queste bellissime 10 leggi?’’

Ok ok, hai ragione.
Adesso ascoltami bene.

Le 10 leggi della felicità non sono altro che MODI PER AMARE.

Hai visto il video, vero? Se non l’hai visto, guardalo ora ⇑

E amare è l’unica cosa che può rendere felice un essere umano.

L’unica, hai capito bene.

L’aveva capito anche Erich Fromm che di amore ne sapeva qualcosa 😉

“L’amore è la risposta al problema dell’esistenza umana”

Tra le frasi sulla felicità è una di quelle che mi piace di più. Perché è vera!

Amare significa vivere con amore ogni cosa.
E ognuna di queste leggi non porta ad altro che questo.

Ma amare è molto di più. È l’unica cosa capace di dare un senso alla vita.

L’unica, non esiste altro.

E quando impari ad amare veramente, di un amore incondizionato, cominci a sentirlo questo senso che fino ad ora mancava.

Vivere davvero le 10 leggi serve a questo, ma devi Viverle davvero!
Trasformarle nell’intenzione con cui vivi ogni cosa.

Allora inizia da questo test.

 

Essere felici: amare e raggiungere la felicità

E che dire dell’autostima?

Beh, che cos’è l’autostima se non la tua capacità di riconoscere il tuo valore?

Ma come lo riconosci questo valore se non lo vedi, se non cominci a tirarlo fuori esprimendo chi sei?

E guarda caso esprimere se stessi è una di queste benedette 10 leggi.

Amare significa aprirsi al mondo per donare se stessi facendo emergere ciò che si è.

E se non inizi a farlo questo valore non lo potrai mai vedere!
Allora sì che la tua autostima sarà sempre bassa e penserai di non valere.

E se anche adesso ti sembra che la vita è ingiusta e si accanisce contro di te, se ti chiedi “perché a me?”, se applicherai queste leggi potrai vivere in modo positivo ogni problema o situazione, anche la peggiore che ti potresti immaginare.

Tra queste c’è la legge delle soluzioni.
Impari ad applicarla e le cose già cambiano un bel po’ 🙂

Parliamoci chiaro però, non tutti i problemi si possono risolvere. Ci saranno le guerre, il dolore, la fame e la malattia. Sì, ci sarà anche la morte.

E quando muore una persona cara non tutti riescono a essere felici.

Ma se applichi seriamente queste leggi, se le vivi davvero, tu puoi imparare ad amare.

E questo vuol dire imparare a vivere in modo positivo qualunque situazione.

A viverla appieno ed essere felice, veramente felice comunque 🙂

Dove porti la mente, l’atteggiamento che usi, come vivi ogni cosa, fa tutta la differenza del mondo!

Allora da oggi inizia ad osservare i tuoi pensieri e le tue emozioni, nota le tue pretese (quello che pensi serva per essere felice).

Ricorda che non devi ottenere qualcosa per essere felice perché raggiungere la felicità dipende solo da te.

Quindi lascia andare la pretesa, usa le 10 leggi.

AMA.

E se ancora te lo stai chiedendo, perché non riesco a essere felice?, ricorda che alla fine è tutto qui 🙂

Sì, lo so, riuscirci non è banale, ma se vuoi ritrovare la felicità puoi cominciare da qui…

 

Cose positive

Impegnati a cercare le cose positive che hai e che fanno parte della tua vita.
Trova anche il motivo per cui le ritieni tali.

Vedere il positivo toglie il tuo sguardo da quello che ti manca per metterlo su quello che comunque c’è.

Questo significa coltivare la gratitudine.

E imparare ad essere grata, te lo dico chiaro, è stata la prima cosa che mi ha permesso di sentire che ci stavo riuscendo, che anche io potevo sentirmi felice! 😀

Osservando la natura poi, è anche più facile cogliere il buono e il positivo che c’è, lasciarsi toccare dalla perfezione, dalla bellezza e la meraviglia delle cose.

Capire che non sono scontate e che tutto questo avrei anche potuto non averlo.

Prendersi del tempo per se stessi per cercare il positivo aiuta davvero tanto!

Ecco perché quando non riesco ad essere felice inizio sempre da qui 😉

 

Entusiasmo

L’entusiasmo è una delle leggi più potenti per riuscire ad essere felici.

Inizia a metterlo in ogni cosa che fai.

Per cominciare ogni giorno scegline una a cui dedicarti in questo modo.

Mettere entusiasmo in qualcosa significa farla con calma, altra legge della felicità 😉

Vuol dire metterci totale impegno e concentrazione, senza pensare ad altro.

E questa è anche la legge della presenza…

Significa metterci cura e dedizione, dare il meglio di sé.

E significa, soprattutto, fare con amore quella cosa. Farla come se fosse la cosa più importante del mondo e non esiste altro in quel momento.

Amare, ricordalo, è l’apoteosi di tutte le leggi, quella che conta di più.

Ti rendi conto quanto può essere importante mettere entusiasmo? 😀

 

Inizia ad amare davvero

Quando capisci cos’è l’amore, capisci anche che amare è un verbo attivo.

Amare non significa ricevere amore, ma agire con amore.

È questa la decima legge della felicità, quella che conta davvero per riuscire ad essere felici! 😀

Da oggi allora, inizia a fare piccoli gesti gentili per gli altri.

Ma falli solo per il gusto di farli e senza pretendere nulla in cambio di ciò che dai.

Amare davvero, ricorda, vuol dire zero condizioni 😉

Cosa potresti fare?

  • Pensa di cosa potrebbero aver bisogno e fagli trovare quella cosa.
  • Prenditi del tempo per ascoltare una persona, ma ascoltarla davvero!
  • Aiuta chi ha bisogno, non servono grandi cose, chiunque potrebbe aver bisogno di una mano che gli dai.
  • Insegna qualcosa che sai.

Insegnare significa rendere migliore l’altro condividendo qualcosa di tuo, un pezzetto di te che solo tu potresti dare.

Ricorda che ognuno di questi gesti è un contributo unico e speciale, IL TUO.

Quel contributo che riempirà di senso questa tua vita che forse ora non ne ha 🙂

E intanto che inizi tutto questo, iscriviti al nostro corso GRATUITO per costruire i 6 pilastri della felicità.

È completamente gratis, hai capito bene, perché tutti meritano di essere felici!

In questo corso trovi i passi fondamentali per riuscirci davvero.

Un processo guidato, semplice e lineare, per far tuoi tutti gli aspetti che ti ho mostrato fin qui 🙂

Guarda questo breve video.

 

Voglio iscrivermi GRATIS anche io ⇒

 

Non riesco ad essere felice: conclusioni

Per concludere riepiloghiamo le cose più importanti che ho imparato e condiviso con te.

Quelle che ti devi ricordare se vuoi smettere di chiedertelo: perché non riesco ad essere felice?

Eccole 🙂

 

Cosa non fare per essere felici?

Per essere felice non devi assolutamente fare queste 4 cose:

  1. Pensare che la tua felicità dipenda da qualcosa o da qualcuno
  2. Pensare che senza quella cosa o persona non potrai mai essere felice
  3. Dimenticarti che molto probabilmente hai già sperimentato la felicità, anche se non avevi quel che ora ti manca
  4. Concentrarti su quello che manca e continuare a pensarci dimenticando ciò che hai

 

Cosa fare se si è infelici?

Se sei infelice devi applicare le 10 leggi della felicità:

  1. Cerca tutto il buono e il positivo
  2. Vivi il presente
  3. Cogli ogni opportunità
  4. Esprimi chi sei
  5. Cerca sempre soluzioni
  6. Dedicati alle tue passioni
  7. Metti entusiasmo in ogni cosa
  8. Vivi con calma
  9. Impara a lasciare la presa
  10. Ama, la cosa più importante in assoluto

 

Come si fa per tornare ad essere felici?

Per tornare ad essere felice devi iniziare da queste 4 cose:

  1. Mollare la presa e togliere il tuo sguardo da quello che ti manca
  2. Cercare le cose positive e tutto quello che hai
  3. Impegnarti a vivere con entusiasmo ogni cosa
  4. Fare piccoli gesti d’amore per gli altri senza pretendere nulla

Serena Sironi
Serena Sironi
Nel 2007 la mia vita difficile mi ha avvicinata alla crescita personale. Ho capito che era lì la soluzione alla mia infelicità! Solo 10 anni dopo però, con la Scuola di Indipendenza Emotiva su diventarefelici.it, è iniziato il mio percorso verso una vera rinascita. Ho scoperto chi sono davvero, ritrovato il senso della vita e la voglia di vivere ogni cosa con gioia ed entusiasmo. Da allora, come Mental Coach, collaboro attivamente con la Scuola. Desidero profondamente aiutare tutti a percorrere la strada che ho percorso per prima. Perché tutti possono arrivare dove sono arrivata io!
Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Si può vivere una vita senza ansia?

Scoprilo subito, il nostro Corso è Completamente 

GRATIS!